Como, malore allo stadio durante il match con il Frosinone. Gravissimo 23enne

Pubblicato il

Un sabato pomeriggio quello di oggi 4 febbraio tragico allo stadio Sinigaglia dove si disputava il match Como vs Frosinone. Sono state due le persone che hanno avuto bisogno dell’ambulanza. Il più grave un ragazzo, tifoso del Como 1907, di 23 anni che ha avuto un malore intorno alle 17.40 (come riporta anche Areu- Agenzia Regionale Emergenze Urgenze) ed è stato portato in codice rosso, in condizioni disperate, all’ospedale Sant’Anna dove ora si trova in rianimazione.

Pochi minuti dopo intorno alle 17.48 un 43enne sempre sugli spalti comaschi è caduto riportando un trauma al volto ma non sarebbe grave. È stato anche lui portato all’ospedale di San Fermo della Battaglia. Per oltre mezz’ora la partita stata sospesa e i tifosi di entrambe le squadre in segno di rispetto hanno tolto gli striscioni. Molto apprezzato il gesto degli ultras del Frosinone.

Non sembra che i due episodi siano collegati tra loro ma si attendono le informazioni e ricostruzioni ufficiali.

Potrebbe interessarti

Le statue di Rosa e Olindo a Erba: il significato dell’opera di Nicolò Tomaini

Rosa Bazzi e Olindo Romano nella notte a Erba. Ma non si tratta di...

Lakes Rally Trophy 2024: si riparte dal rally dei Laghi

La seconda edizione del Lakes Rally Trophy è pronta ad aprire il sipario su...

Ospedale Sant’Anna, maxi investimento per aumentare i posti letto in terapia intensiva neonatale

Novità al Sant'Anna. Concluse le fasi di preparazione, i lavori nella Terapia Intensiva Neonatale,...