Como: in arrivo 21 colonnine di ricarica per le auto elettriche

0
1071

Sono in arrivo a Como 21 colonnine di ricarica per le auto elettriche, che serviranno 41 posti auto.
Su proposta dell’assessore all’Ambiente Paolo Annoni, oggi la giunta comunale ha approvato la delibera che definisce la localizzazione e gli indirizzi generali per la gestione delle strutture di ricarica sul suolo pubblico. L’assessorato all’Ambiente, in collaborazione con l’ufficio Mobilità e trasporti, predisporrà una manifestazione di interesse per l’installazione delle colonnine di ricarica nei punti individuati dagli uffici:

1. via Perlasca, via Bellinzona (parcheggio Pulesin), Piazza Tricolore ad Albate
2. via Benzi, via Aldo Moro (parcheggio dell’ippocastano), via Amoretti (poste di Monteolimpino)
3. Via Rezzonico, via Fiume, via conciliazione (parcheggio Gran Mercato di Tavernola)
4. Via Sinigaglia, parcheggio Lazzago/stazione FN di Grandate/Breccia

La collocazione è stata individuata sulla base delle esigenze della collettività, della conformazione del territorio e della capacità di fornitura elettrica da parte dell’ente distributore. La manifestazione di interesse servirà a individuare gli operatori economici che, a propria cura e spese, installeranno e gestiranno le strutture di ricarica. Queste dovranno essere accessibili a tutti gli utenti, nel rispetto anche dell’accessibilità ai portatori di handicap, e le auto elettriche e ibride plug-in potranno sostare negli stalli dedicati esclusivamente per il tempo necessario alla ricarica. Il servizio dovrà essere comodo e di facile utilizzo per gli utenti, che potranno ricaricare i propri veicoli elettrici senza bisogno di sottoscrivere un contratto con specifici fornitori, senza bisogno di tessere o registrazioni su un sito.