Como, contributi per sostegno alle persone disabili

0
818

E’ stato pubblicato l’avviso pubblico per la concessione di contributi economici per interventi a favore di persone disabili con limitazioni della capacità funzionale nella vita quotidiana, di relazione e sociale. I contributi sono finalizzati al sostegno alla vita indipendente e all’assistenza domiciliare indiretta. 

Contributo

Il contributo per il sostegno alla vita indipendente può essere richiesto da persone disabili di età compresa tra i 18 e i 64 anni residenti a Como che siano in possesso della certificazione di gravità. La richiesta dovrà essere inoltrata direttamente da coloro che hanno capacità di esprimere la propria volontà, o attraverso l’amministratore di sostegno o il tutore.

Chi può presentare domanda

Possono presentare istanza di contributo per l’assistenza domiciliare indiretta i disabili gravi che abbiano individuato soluzioni organizzative innovative per loro la tutela e l’integrazione nel territorio in mancanza di un sostegno familiare, nonché i disabili di età compresa fra i 15 e i 64 anni che richiedano interventi di assistenza domiciliare specifici all’interno di un progetto globale. 

Tempistiche per presentare la domanda

La domanda deve essere presentata secondo le modalità e con la documentazione specificate nel bando disponibile sul sito del Comune di Como entro le ore 12 dell’11 dicembre 2020.

Per informazioni e modulistica:

www.comune.como.it