Como – Cernobbio A/R contro la violenza alle donne. Un incontro a Villa Bernasconi

0
725
Un momento dello spettacolo

Como – Cernobbio A/R
contro la violenza alle donne

 

Cernobbio, Villa Bernasconi
Lunedì, 11 novembre
Quale sarebbe oggi il volto di Barbablù?

 

Il Sociale torna protagonista a Villa Bernasconi di Cernobbio, grazie al progetto “Como – Cernobbio A/R” in cui il Teatro Sociale di Como e il Comune di Cernobbio organizzano insieme incontri e laboratori ad ingresso libero in Villa, legati alla programmazione della Stagione Notte.

Primo appuntamento 2019/2020 sarà lunedì 11 novembre alle ore 18.30 con Quale sarebbe oggi il volto di Barbablù?

Lo spunto del dibattito è lo spettacolo Barbablù 2.0. I panni sporchi si lavano in famiglia, in scena alla Sala Bianca del Teatro Sociale lunedì 25 novembre, ore 20.30, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, tema della pièce teatrale di Magdalena Barile, prodotta da Teatro in Mostra.

Un momento dello spettacolo

All’incontro Laura Negretti, protagonista dello spettacolo e ideatrice del progetto teatrale, dialogherà con Paola Minussi e Alle Bonicalzi di Women in White – Society, associazione da anni impegnata per promuovere la cultura e il pensiero femminile nella società.

Lo stesso giorno, a Villa Bernasconi, sarà possibile anche vivere un’esperienza di relax al museo: Il tocco della seta. Infatti tutti i lunedì, compreso l’11 novembre, dalle 15 alle 18, le allieve del CIAS Formazione professionale e impresa srl, sono a disposizione per un trattamento rilassante effettuato con un foulard di seta su spalle, testa e collo, della durata di 15 minuti.

Il trattamento, per chi parteciperà all’incontro, è gratuito, ma la prenotazione è obbligatoria a questo link: https://bit.ly/2BY48tU