Como, aperto il bando per contributi alla Cultura

0
1015

Da oggi, venerdì 13 novembre, è aperto il bando per richiedere i contributi ordinari a sostegno delle realtà che operano in ambito culturale, che si può trovare pubblicato all’albo pretorio (sezione “Avvisi”) del Comune di Como.

Si tratta di interventi da parte del Comune di Como – settore Cultura, Musei e Biblioteca per sostenere e valorizzare l’attività ordinaria di associazioni e fondazioni comasche che nel corso del 2019 hanno arricchito l’offerta culturale cittadina.

«Con questa misura cerchiamo di portare una boccata d’ossigeno alla cultura in un periodo logorante per tutto il settore e anche per le realtà che operano nella nostra città», spiega l’assessore alla Cultura Livia Cioffi.

A chi si rivolge

Possono presentare la domanda di contributo istituzioni, associazioni, fondazioni riconosciute (anche partecipate dal Comune di Como) che svolgono attività ordinaria di produzione e promozione culturale senza finalità di lucro con sede legale nel territorio del Comune di Como. Nella valutazione delle istanze verranno valorizzati i rapporti con il territorio (università, istituti scolastici, associazioni, tessuto sociale…) e l’attività nei quartieri.

Tempistiche per le domande

Le richieste di contributo dovranno essere formulare secondo le modalità specificate nel bando e pervenire al protocollo generale entro le ore 12 del 10 dicembre.