A Cernobbio torna il progetto Orti urbani con Slow Food Como: incontri “sul campo”

Pubblicato il

Partono gli incontri “sul campo” grazie alla collaborazione tra il Comune di Cernobbio e Slow Food Como: sono in programma nuovi incontri  per conoscere le buone  pratiche per coltivare  un orto secondo i principi di Agricoltura integrata e secondo  il metodo biologico.

Il primo appuntamento in calendario è fissato per sabato 4 marzo alle ore 10.30. Il relatore è l’Agronomo Valter Pironi che incontrerà il pubblico interessato gli Orti di Cernobbio, in via Oliera.

In caso di pioggia, si terrà alla Sala consiliare.

Il progetto

A Cernobbio la rigenerazione urbana può partire anche dagli “Orto sociali”. In questo senso si collocano gli interventi formativi di Slow Food Como per condividere il Buono, Pulito e Giusto.

Il progetto “Orti urbani” del Comune di Cernobbio è stato avviato negli anni 2020 e 2021. Oggi con questi approfondimenti l’obiettivo è quello di fornire spunti per curare il proprio orto familiare.

Si comincia, dunque, sabato 4 marzo con un nuovo ciclo di conferenze “sul campo” rivolte agli ortisti cernobbiesi che hanno ricevuto in affido un orto, e a tutti gli appassionati interessati a conoscere da vicino le buone pratiche per coltivare un orto secondo i principi di Agricoltura integrata, ovvero un sistema che associa più metodi sostenibili e a basso impatto ambientale e secondo il metodo biologico.

Il primo incontro inizierà alle ore 10.30. A condurlo è l’esperto in orticoltura, l’agronomo Valter Pironi. La lezione si svolgerà negli Orti di Cernobbio, via Oliera. In caso di pioggia la lezione si terrà presso la Sala consiliare.

11 orti attivi

Il progetto “Orti Urbani” del Comune di Cernobbio ospita, ad oggi, 11 orti attivi.

A breve, verranno messi a disposizione nuovi spazi ai cittadini che vorranno sperimentare la cultura dell’orto, portando in tavola i propri prodotti della terra.

Il supporto, tecnico e culturale, per diffondere le conoscenze scientifiche di base per creare e gestire un piccolo orto, arriva dalla condotta di Como di Slow Food, guidata dal presidente Antonio Moglia, e che siede al “Tavolo del verde” di Cernobbio istituito dal sindaco Matteo Monti all’inizio del mandato, per promuovere i temi dell’Agricoltura e dell’Ambiente sul territorio.

Slow Food

Slow Food Como, che ogni anno propone lezioni di Orticoltura, e laboratori di coltivazione ai bambini, ha acquisito il coordinamento degli Orti dell’Oliera, attraverso la manifestazione di interesse indetta dal Comune. Una dei più recenti incontri didattici è stato organizzato lo scorso mese di settembre, in occasione della manifestazione cernobbiese “Qui c’è campo”.

 

Potrebbe interessarti

Auto contro il guardrail in via Oltrecolle: gravissima una donna

Incidente gravissimo oggi mercoledì 24 aprile in via Oltrecolle. Una donna alla guida della...

Como, beccato sul fatto il ‘topo d’auto’ che colpiva in città: arrestato

Dall’inizio dell’anno, sono stati registrati diversi episodi di furti avvenuti sulle auto in sosta...

Il Como sogna la Serie A: bookmaker impazziti

Il Como nel segno del cinque. Tante sono le vittorie consecutive e i gol...