Trasmettiamo il comunicato di Regione Lombardia

Prosegue il tour dell’assessore a Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità di Regione Lombardia, per conoscere le realtà che operano nel mondo del sociale.
In questi giorni l’assessore ha fatto visita al Centro diurno disabili Cermenate, una struttura diurna integrata che accoglie persone con grave disabilità e che è gestito nell’ambito del Piano di Zona di Cantù.

«Ringrazio gli operatori e i volontari del Centro per la bella accoglienza e li ringrazio per quello che fanno quotidianamente per le persone più fragili e per tante famiglie. Il Cdd di Cermenate – ha dichiarato l’assessore – è una bellissima realtà che negli anni è diventata un punto di riferimento e presto sarà anche protagonista di un progetto innovativo che coinvolgerà tutto l’Ambito di riferimento. Nonostante l’emergenza sanitaria abbia creato non poche difficoltà alle associazioni e alle strutture che si occupano di erogare i servizi a sostegno delle persone con disabilità, anche qui non è mai venuta meno la voglia di lavorare per portare avanti importanti progetti volti a migliorare la qualità di vita di tutti.»
«Regione Lombardia – ha aggiunto l’assessore – non farà mai mancare il suo sostegno a realtà come queste, che sono degli eccellenti modelli di inclusione sociale che mirano a valorizzare le potenzialità delle persone con disabilità.»