Centro estivo teatrale 2021: dal 14 giugno al 23 luglio e dal 30 agosto al 10 settembre

0
1054

Nell’ambito del progetto La Lingua svelata del presente con il contributo di Fondazione Cariplo, con l’intento di aiutare le famiglie nella gestione dello spazio-tempo dei bambini, all’uscita della difficile situazione dettata dal coronavirus, TeatroGruppo Popolare occuperà i ragazzi in età da scuola primaria (5-10 anni) e scuola secondaria (11 ai 14 anni) nell’attività del centro estivo teatrale, dal 14 giugno al 23 luglio e dal 30 agosto al 10 settembre, in 8 moduli settimanali.

Per il perdurare delle procedure sanitarie dettate per contrastare la pandemia tuttora in corso, al fine di rendere sicura e possibile la partecipazione a più ragazzi, anche quest’anno come in quello passato, il centro estivo si articolerà in due momenti, l’uno al mattino dalle 8.30 alle 12.30, l’altro dalle 14.00 alle 18.00, in due gruppi distinti.

TeatroGruppo Popolare è stata la prima Scuola di Teatro ad avviare a Como otto anni fa un centro estivo a carattere teatrale, grazie all’esperienza trentennale che la contraddistingue nell’ambito pedagogico-teatrale. Il centro estivo teatrale si terrà come sempre presso la sede de La Piccola Accademia in via Castellini 7 a Como. Durante la settimana i ragazzi giocheranno con il teatro nelle sue varie accezioni, dall’improvvisazione alla recitazione, dall’uso della macchina fotografica alla preparazione di video, al disegno di locandine e bozzetti alla costruzione scenografica con materiale povero, dall’apprendimento di canzoni al movimento che le accompagna allo yoga per il rilassamento, la concentrazione e favorire la fantasia per inventare e raccontare favole. E anche quest’anno, grazie al progetto “La lingua svelata del presente” con il contributo di Fondazione Cariplo, il tutto sarà arricchito da tecnologia e digitalizzazione, l’uso del computer o dispositivi mobili per le varie attività previste.

Il filo conduttore di questo anno sarà il racconto di Hansel e Gretel. Prendendo le mosse dalla famosa fiaba dei fratelli Grimm il centro estivo si incentrerà sull’immaginare il luogo ideale in cui vivere, stimolando i bambini a proporre materiale immaginario e non con cui assemblare lo spazio che li contiene. Si cercherà così di ritrovarci insieme in modo sicuro e iniziare con cautela a recuperare l’infanzia e il diritto alla creatività e al gioco che in questo periodo sono stati messi in crisi dalla pandemia da Covid19. Il racconto di Hansel e Gretel accompagnerà quindi le otto settimane di centro estivo, come sempre presso la sede in via Castellini 7 a Como e anche quest’anno con alcuni momenti in streaming sui nostri canali social.