I fuochi d’artificio sul Lago di Como per festeggiare il nuovo anno

Pubblicato il

Come da tradizione anche per salutare il 2023 e dare il benvenuto al 2024 sul Lago di Como ci sarà lo spettacolo dei fuochi d’artificio. Da una zattera posta vicino alla diga foranea saranno “sparati” in aria e illumineranno il primo bacino. Saranno visibili da tutto il lungolago e anche a Cernobbio (dove c’è la Città dei Balocchi fino alle 24). Queste le limitazioni della Polizia Locale per l’evento.

Viabilità a Como

Dalle ore 23.30 del 31 dicembre 2023 alle ore 00.30 del 01 gennaio 2024 è istituito il divieto di transito per tutte le categorie di veicoli compresi quelli a servizio delle persone invalide, i taxi, gli N.C.C., i bus del TPL lungo le seguenti vie e piazze cittadine: Lungo Lario Trento, piazza Cavour, Lungo Lario Trieste, viale Geno.

Dalle ore 21.30 del 31 dicembre 2023 e sino a cessata esigenza la diga foranea “Caldirola” sarà interdetta alla circolazione anche pedonale, fatto salvo il personale di servizio necessario per l’organizzazione dello spettacolo pirotecnico.

Dalle ore 23.30 del 31 dicembre 2023 e sino a cessata esigenza il flusso circolatorio veicolare potrà percorrere le corsie normalmente riservate al transito bus lungo l’asse costituito da via Sauro, viale Battisti, Largo Spallino, piazza Vittoria, via Milano.

Qualora se ne ravvisasse l’esigenza il Comando di Polizia Locale potrà:
– in ordine ai punti a) e c) della presente ordinanza anticipare/posticipare la chiusura/apertura delle strade;
– autorizzare il transito in ZTL lungo l’asse costituito da via Rodari, piazza Roma, via Giovini, piazza Cavour, via Fontana, via Cairoli.

Potrebbe interessarti

Doppia allerta meteo su Como e in Lombardia

Doppia allerta meteo per la Lombardia e Como. Da ore sta nevicando sulle prealpi...

Como, rapina in stazione: arrestati due ragazzi di 17 e 18 anni

Rapinano un signore presso la stazione di Como Camerlata: 2 arrestati dalla Polizia di...

Sul Lago di Como riapre il Musa, l’hotel di lusso che tratta bene i suoi dipendenti

Dopo una breve pausa invernale il MUSA la struttura affacciata sulle rive del Lago...