Non gli resta molto tempo: un miracolo per Ron. Adozione del cuore per un cane molto sfortunato

Pubblicato il

ENPA ha diffuso tante volte appelli del cuore per animali molto anziani, problematici o malati, ma questa volta aspetta un piccolo miracolo. Per lui, il dolcissimo Ron. Non è nel Comasco ma a Monza, e si può raggiungere molto velocemente e facilmente. Per questo ci permettiamo di sconfinare di pochi chilometri, perché davvero c’è bisogno di un miracolo.

Nato nel 2017, Ron è un cane di taglia medio-grande dal pelo corto fulvo carbonato. È arrivato a dicembre al rifugio di Monza insieme alla sua compagna di vita, Tera, che da poco è stata felicemente adottata dalla volontaria ENPA Marianna e dalla sua famiglia.
Ron e Tera sono entrambi cresciuti in famiglia ma prevalentemente vissuti da soli nel giardino di casa, senza mai uscire in passeggiata: per questo conoscono poco il mondo esterno.

Ciononostante sono rimasti estremamente fiduciosi e ben disposti anche nei confronti di chi nonconoscono.

Ron
Ron primo piano

Ron e Tera, due destini assai diversi…

Se per la cagnolona Tera l’arrivo in canile ha segnato l’inizio di un periodo fortunato che si è
concluso con una splendida adozione, a Ron non è andata altrettanto bene. I primi controlli
veterinari effettuati dopo l’arrivo e un gonfiore “sospetto” sotto il lato sinistro del muso hanno reso necessari ulteriori prelievi ed esami per una diagnosi certa. E il responso, purtroppo, ha confermato quello che tutti temevano, anche se difficile da accettare: un linfoma che si è già sviluppato in diversi linfonodi.

Le adozioni a distanza del tenero Ron

Ron al momento sta bene; è uno dei cani più buoni e dolci con le persone, bambini compresi, che i volontari e operatori ENPA abbiano conosciuto in tanti anni. Mangia di gusto, “sorride” spesso e si gode le uscite dentro e fuori il canile in compagnia dei suoi amati volontari. Proprio per il suo buon carattere è anche uno dei beniamini del Progetto Famiglia a Distanza e sono tante le persone che vengono a trovarlo per passare del tempo con lui.
I miracoli a volte accadono ENPA vorrebbe tanto offrire a questo splendido cane la possibilità di passare il resto della sua vita – seppur molto probabilmente breve – in una casa, accanto a una famiglia che lo ami e che gli dia la possibilità di recuperare il tempo perso facendo tante esperienze nuove. Noi lo immaginiamo in vacanza al mare o in montagna, o semplicemente sdraiato a pancia in su un bel divano, circondato dall’amore che merita. Intanto i volontari ENPA hanno organizzato per lui una bella gita per il prossimo weekend!
C’è da qualche parte una famiglia speciale disposta ad accogliere Ron? Per info o per fissare unappuntamento per conoscerlo, scrivete a [email protected], oppure chiamate in canile tutti i pomeriggi dalle 14.30 alle 17.30 allo 039/835623. Per maggiori informazioni su di lui leggi la sua
scheda qui: http://www.enpamonza.it/archives/73112#.Y9e1gnbMJMw

Potrebbe interessarti

È nata l’Accademia de la Cazoeula (o Casoeula)

Con delibera dello scorso lunedì 20 maggio, il Consiglio di Amministrazione dell'Associazione Cazoeula (che...

Como, tenta di rubare le MTB dal portabici di un’auto straniera, scoperto e arrestato

La Polizia di Stato, ieri sera, ha arrestato per tentato furto aggravato un 25enne...

Blitz dei carabinieri nei boschi della droga: sequestro di cocaina e 3 arresti

I carabinieri  di Cermenate hanno svolto un servizio straordinario per il contrasto al fenomeno...