Campagna vaccinale, Moratti: in Lombardia il 75% ha già ricevuto la prima dose

Pubblicato il

“Basta con le chiusure che derivano dalle zone rosse, arancioni e gialle, che limitano la libertà delle persone e penalizzano le tante imprese e i pubblici esercizi che hanno bisogno di lavorare. Basta con la logica dei lockdown generalizzati”.

Queste le parole pronunciate oggi da Letizia Moratti, vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia.

“In Lombardia – spiega – la campagna vaccinale sta andando molto bene: abbiamo il 70% della popolazione che ha aderito alla campagna vaccinale, il 75% ha già ricevuto la prima dose, il 50% ha completato il ciclo vaccinale“.

“Occorre dunque valorizzare la campagna vaccinale – conclude – e permettere a tutti coloro che sono vaccinati di accedere liberamente dove vogliono in modo tale da poter garantire libertà alle persone e non avere la penalizzazione delle imprese che lavorano e che hanno bisogno di lavorare”.

Un chiaro e preciso riferimento al green pass che potrebbe essere usato come in Francia per accedere ad eventi, andare al ristorante o per utilizzare i trasporti. La linea del governo Draghi non è ancora esplicita sulla questione della certificazione verde ma presto potrebbero arrivare delle delucidazioni in merito.

Potrebbe interessarti

Sul Lago di Como riapre il Musa, l’hotel di lusso che tratta bene i suoi dipendenti

Dopo una breve pausa invernale il MUSA la struttura affacciata sulle rive del Lago...

Rubano 1.500 euro di roba al Gigante ma sono incastrati dalle telecamere

La Compagnia Carabinieri di Cantù, nel corso degli ultimi giorni ha proseguito con una...

Carnevale di Cantù, salta anche la sfilata del 25 febbraio: come avere il rimborso

Un altro scherzo del maltempo e purtroppo la finale del Carnevale di Cantù prevista...