Calcio, il Como pareggia 2-2 in casa con l’Olbia

Pubblicato il

Ancora un impegno infrasettimanale per il Como, questa volta per recuperare il nono turno in casa contro l’Olbia, con l’obiettivo di agganciare il terzo posto in classifica.

Ci si aspetta una partita a tinte azzurre sin dalle prime battute, invece l’Olbia si dimostra molto combattivo trovando dopo soli 15’ il vantaggio in maniera molto fortunosa, grazie a un’autorete di Bovolon. Dopo pochi minuti sono ancora gli ospiti a rendersi pericolosi con Ragatzu, spina nel fianco degli azzurri per tutto il corso della gara. Il vantaggio degli ospiti dura però solo 10 minuti, con il Como che prima al 25’ con Terrani (al secondo gol in due partite) su un bell’assist di Gatto, poi al 39’ con Iovine dopo un’azione corale da applausi, mette la freccia e si porta sul 2-1.

Quando tutto lascia presagire un Como in vantaggio al riposo ecco l’episodio che cambia la gara: Agyakwa, dopo essersi fatto rubare il pallone da Udoh, lo stende e provoca il rigore guadagnandosi un meritato cartellino rosso. Dal dischetto Ragatzu spiazza Facchin andando così al riposo sul 2-2 e per il Como 45’ da giocare in inferiorità numerica. 

Forte di questo vantaggio, l’Olbia assume le redini del gioco, con il Como costretto ad affidarsi alle ripartenze. Trascorrono solo 12’ e gli ospiti hanno l’occasione per riportarsi in vantaggio: altra incertezza in difesa per i lariani, con Solini che atterra Udoh in area con l’arbitro che non esita a concedere il secondo rigore di giornata. Questa volta dal dischetto si presenta lo stesso Udoh, con Facchin che si conferma però specialista e neutralizza il tiro. Il gioco prosegue senza particolari emozioni da entrambe le parti, con il Como che riesce a portare a casa un punto, dopo aver rischiato di essere sconfitto come accadde lo scorso febbraio nell’ultima partita prima della sospensione del campionato. 

Prossimo impegno lunedì nel posticipo contro il Piacenza, battuto quest’oggi 2-0 dalla Giana Erminio.

Potrebbe interessarti

Sul Lago di Como riapre il Musa, l’hotel di lusso che tratta bene i suoi dipendenti

Dopo una breve pausa invernale il MUSA la struttura affacciata sulle rive del Lago...

Rubano 1.500 euro di roba al Gigante ma sono incastrati dalle telecamere

La Compagnia Carabinieri di Cantù, nel corso degli ultimi giorni ha proseguito con una...

Carnevale di Cantù, salta anche la sfilata del 25 febbraio: come avere il rimborso

Un altro scherzo del maltempo e purtroppo la finale del Carnevale di Cantù prevista...