Visto il calo della domanda e la conseguente richiesta da parte di Regione Lombardia di assicurare per la prossima settimana 6 mila tamponi complessivi, l’attività dei Punti Tampone di Asst Lariana verrà riorganizzata. Da lunedì 14 febbraio l’offerta per il territorio (che ha garantito fino a 13mila tamponi settimanali) vedrà mantenere il servizio su tutti i Punti, assicurando quindi lo stesso numero di linee e le sedi di erogazione e riducendo gli orari di apertura (riduzione che è stata effettuata sulla base del tasso di saturazione degli appuntamenti registrato in questi giorni).

Como – via Napoleona 60 dal lunedì al venerdì, dalle 7:30 alle 9:30.
Accesso consentito per le seguenti utenze: pre-ricoveri, medicina preventiva, PMA, solventi.

Como – via Castelnuovo dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 13:30, sabato e domenica dalle 8:00 alle 12:00.
Accesso consentito per le seguenti utenze: sintomatici, fine isolamento, scuola, prenotati da Ats.

Cantù – via Caduti di Nassiriya dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 13:30.
Accesso consentito per le seguenti utenze: sintomatici, fine isolamento, prenotati da Ats.

Menaggio – Ospedale Erba Renaldi dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 12:00.
Accesso consentito per le seguenti utenze: sintomatici, fine isolamento, prenotati da Ats, solventi.

Olgiate Comasco – piazza Mercato il martedì dalle 14:30 alle 16:00.
Accesso consentito per le seguenti utenze: prenotati da Ats.

In tutti i Punti Tampone il test viene eseguito dal personale in modalità drive through e pertanto è obbligatorio presentarsi in auto. Il cittadino deve presentarsi munito di mascherina, documento d’identità, tessera sanitaria e ricetta/provvedimento del medico/pediatra/Ats.