La solidarietà del Frosinone nei confronti del tifoso del Como (che sta meglio)

Pubblicato il

Ieri 4 febbraio è stata una giornata molto difficile allo stadio Senigaglia di Como. Al 20esimo minuto circa del secondo tempo ci sono state ben due persone da soccorrere. Un 43enne coduto dagli spalti e ferito in modo non grave (trauma facciale) e un ragazzo canturino di 23 anni che ha avuto un malore gravissimo. Il giovane è stato prima soccorso dall’ambulanza già all’interno dello stadio per la competizione sportiva in corso, rianimato e poi trasportato dalla Croce Rossa all’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia. Oggi pomeriggio la notizia che il ragazzo è uscito dal coma e starebbe (decisamente) meglio anche se ancora in prognosi riservata.

I tifosi del Frosinone hanno mostrato grande solidarietà e sincero interesse per la sorte del tifoso del Como, per cui hanno speso post su Facebook e messaggi molto toccanti. È bello, per una volta, vedere i tifosi uniti e vedere prevalere quello che dovrebbe essere, sempre, il vero significato dello sport!

Potrebbe interessarti

Trovato privo di vita l’uomo inghiottito dalla roggia a Cantù

Trovato senza vita il copo dell'uomo inghiottito dalla roggia a Cantù. La tragedia ieri...

Lago di Como, evasi canoni demaniali per oltre 248.000 euro

I militari della Guardia di Finanza hanno svolto un controllo su un’area demaniale sulle...

Maltempo e alluvioni in Lombardia: 790 interventi dei Vigili del Fuoco. Le previsioni

Lombardia sott'acqua. La provincia di Como ha visto 90 interventi legati al maltempo nella...