ASF Autolinee partner di LETISMART

Pubblicato il

Trasmettiamo il seguente comunicato

La scorsa settimana è stato presentato all’Ufficio Territoriale Regionale Insubria di Como il service “LETISMART”, il bastone tecnologicamente avanzato per persone non vedenti e ipovedenti che, grazie alla sua moderna tecnologia, è in grado di aumentare l’indipendenza delle persone favorendo l’interazione con l’ambiente urbano. L’iniziativa è di Alessandra Locatelli, assessore a Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità di Regione Lombardia, presenti all’evento anche il Prefetto di Como Andrea Polichetti, i Governatori dei Lions dei distretti coinvolti, Claudio La Corte, presidente Uici (Unione italiana ciechi e ipovedenti) di Como e Guido Martinelli, presidente di Asf, servizio cittadino di trasporto pubblico su gomma.

«La presentazione di questo importante progetto – ha dichiarato l’assessore Locatelli – è la dimostrazione concreta del fatto che quando c’è la capacità di fare rete tra diverse realtà del territorio si possono ottenere grandi risultati. L’accessibilità universale, che è uno tra i diritti sanciti dalla Convenzione ONU per le persone con disabilità, deve essere perseguita e garantita con impegno e coraggio per rendere la società in un cui viviamo più inclusiva e moderna».

Asf Autolinee è partner del progetto: «È un progetto in cui Asf Autolinee crede e ha creduto molto – ha detto Guido Martinelli, presidente di Asf – quando si parla di città sostenibili e moderne, non si può non partire dal tema della mobilità, un tema importante per tutte le persone con particolari esigenze. Ecco perché un servizio di trasporto pubblico locale moderno deve sempre essere vicino a queste esigenze e a queste persone. In quest’ottica, come Asf, abbiamo fatto un importante investimento di circa 30 mila euro, dotando tutti i 60 mezzi della linea urbana del radiofaro, l’attrezzatura in grado di dialogare con il dispositivo studiato per ciechi e ipovedenti che intendono salire sui nostri mezzi. Si tratta del primo passo per cercare di rendere Como una città più accessibile e inclusiva».

Potrebbe interessarti

Como, aggredita con un coltello dal convivente in casa: la donna riesce a scappare e a farlo arrestare

Verso le 13 di ieri, una volante e il 118 sono stati inviati in...

Il Lake Como Wine Festival torna in città: quando e come partecipare

Il lago di Como dal 24 aprile al 1 maggio sarà per il decimo...

Fermato al valico Brogeda, in auto una pistola carica con 8 colpi. Arrestato

Prosegue senza sosta l’attività svolta dalla Guardia di Finanza e dai funzionari dell’Agenzia delle Dogane...