Ancora vento oltre i 100 km orari nel comasco: danni e interventi dei Vigili del Fuoco per tutta la mattinata

0
1287
un itervento dei Vigili del Fuoco per un albero caduto

Lo scenario sta diventando quasi abituale in questa primavera 2019 decisamente ventosa e segnata da record negativi per quanto riguarda le intemperie

vento forte sul lago di como

Ancora una volta il vento ha creato non pochi problemi nel comasco, con raffiche fortissime montate dalla notte del 4 maggio per raggiungere punte di oltre 100 km/ora durante una mattinata movimentata, soprattutto per i Vigili del Fuoco, chiamati ad un super lavoro con centinaia di chiamate e interventi

un itervento dei Vigili del Fuoco per un albero caduto

Il copione è quello che va in scena pericolosamente in questi casi, con persiane pericolanti, tettoie e tegole malmesse che volano via e alberi sradicati dalla potenza del vento

In particolare interventi sono stati segnalati sulla Napoleona, per una tettoia che è stata proiettata in aria facendo rischiare più gravi conseguenze, ma sono state segnalate situazioni critiche anche in via Sportivi Comaschi e a Como centro, in Viale Lecco

La situazione è rimasta a livello di guardia per lunga parte della mattina per poi cominciare ad attenuarsi