Alberto Tamagnone, il giovane che ha perso la vita nell’incidente con lo scooter

Pubblicato il

Non ce l’ha fatta il giovane veterinario di Como, Alberto Tamagnone. Il terribile incidente per cui ha perso la vita è avvenuto martedì 29 novembre in via Varesina a Como. Qui il ragazzo era in sella al suo scooter e si è scontrato con un furgoncino che stava svoltando nella stessa via.

Stava andando al lavoro, nella clinica veterinaria Lariana molto conosciuta e apprezzata in città. Alberto aveva seguito le orme del padre, anche lui veterinario. I soccorsi sono arrivati in codice rosso e le condizioni di Alberto sono parse subito molto gravi.

Il giovane è stato portato subito all’ospedale Sant’Anna. Qui è stato operato alla testa, ma purtroppo ieri, 2 dicembre è morto. La procura ha aperto un fascicolo sull’incidente.

 

Potrebbe interessarti

Como, aggredita con un coltello dal convivente in casa: la donna riesce a scappare e a farlo arrestare

Verso le 13 di ieri, una volante e il 118 sono stati inviati in...

Il Lake Como Wine Festival torna in città: quando e come partecipare

Il lago di Como dal 24 aprile al 1 maggio sarà per il decimo...

Fermato al valico Brogeda, in auto una pistola carica con 8 colpi. Arrestato

Prosegue senza sosta l’attività svolta dalla Guardia di Finanza e dai funzionari dell’Agenzia delle Dogane...