Ad Alzate Brianza l’ultimo saluto a Pierino Prati, ex attaccante del Milan

0
939
Foto Twitter AC Milan

Si è svolto questa mattina il funerale di Pierino Prati, l’ex attaccante di Milan, Roma, Fiorentina e della nazionale, morto lunedì a 73 anni dopo aver lottato contro un male incurabile.

Per l’ultimo saluto è stato scelto il campo di calcio dell’oratorio di Sant’Andrea di Fabbrica Durini, frazione di Alzate Brianza, simile a quello dove Pierino iniziò la sua avventura nel mondo del calcio.

Ad omaggiare l’ex calciatore più di 200 persone e molti ex rossoneri tra cui Franco Baresi, Filippo Galli e Walter De Vecchi. Tutti con la mascherina e in rigoroso distanziamento sociale.

Sul feretro capeggiava una maglia del Milan con il suo numero 11, una felpa azzurra dell’Italia, con cui Prati vinse l’Europeo del’ 68, una sciarpa della Salernitana, dove giocò la sua prima stagione da professionista, e una giallorossa.

Molta commozione anche nel paese in provincia di Como dove Prati abitava.