Accoglienza: piccoli passi che fanno la differenza

0
899
L’appartamento di via Bellinzona, acquistato con mutuo decennale dall’associazione Como Accoglie, ha dato il benvenuto lunedì 3 Gennaio ai primi tre ospiti: un ragazzo del Bangladesh classe 1998, un ragazzo keniota classe 1998 e un ragazzo del Gambia classe 1999, il quarto arriverà a breve.
Sono  giovani ragazzi che hanno iniziato un percorso di autonomia, ma non hanno ancora risorse sufficienti per una completa indipendenza.
Il progetto vuole portare un segnale positivo ed evidenziare come anche le piccole buone pratiche siano possibili e concretizzabili, e possano dare un contributo al cambiamento e, forse, fare la differenza.