Duomo di Como

0
9008

Il Duomo di Como, dedicato alla Beata Vergine Assunta, è la sede episcopale della diocesi di Como. Per dimensioni è il terzo edificio religioso della Lombardia, dopo il Duomo di Milano e la Certosa di Pavia, dei quali è contemporaneo. La sua imponente struttura sovrasta il centro storico di Como e si rende visibile anche dalla riva del lago.
La Cattedrale, iniziata nel 1396, è stata edificata per fasi successive durante più di tre secoli, essendo stata terminata la cupola nel 1744. Si tratta di un’architettura articolata e complessa, che fonde in un unico edificio espressioni stilistiche diverse. L’architettura, le sculture e le pitture del Duomo documentano, infatti, l’incontro armonico tra arte gotica, rinascimento e barocco.
Gli artisti che si prodigarono nella realizzazione di questa cattedrale furono molti, tra questi ricordiamo: Filippo Juvara, Tommaso Rodari e Luchino Scarabota

The Como Cathedral, dedicated to Beata Vergine Assunta, is the Episcopal seat in Como. It is the third biggest religious building in Lombardy, after Milan Cathedral and Certosa di Pavia. Its massive structure overlooks the city centre and it’s visible even from the lake shore.
The Cathedral has been built in different phases during over three centuries, started in 1396 and finished in 1744. It is multi-faceted, complex and puts together different styles.
In fact, the architecture, the sculptures and the painting show the harmonious coexistence between gothic art, renaissance and baroque.
Lots of artists worked for this cathedral, among these we’d like to mention Filippo Juvara, Tommaso Rodari and Luchino Scarabota.

 

(a cura di Paola Fasana) 

Indirizzo
Piazza Duomo, 6

Per informazioni:
Telefono: 031.3312275