2 milioni di figurine da esporre, il mega-museo a pochi chilometri dal comasco ?

0
954

È in Svizzera, che il più grande collezionista di figurine sta per realizzare il suo sogno di esporre al pubblico almeno parte della sua raccolta di 2 milioni di pezzi e 4000 album. In attesa che il Museo veda la luce, verosimilmente nel 2020, chiediamo qualche anticipazione ai promotori e rivediamo, dalle Teche RSI, un reportage sulla preziosa collezione. Lo riporta il sito Tvsvizzera.it: il protagonista è Gianni Bellini, modenese, riconosciuto da molti come il più grande collezionista di figurine di calciatori al mondo.

 

Ora obiettivo è quello di realizzare questo Museo, apparentemente il primo al mondo di questo genere, a pochi metri dal confine: La storia del calcio attraverso le figurine, su “una superficie stimabile tra i 1’500 e i 2’000 metri quadri” e con percorsi diversi. Potrebbe sorgere al Centro Ovale di Chiasso (foto sotto), indicato come probabilissima sede di questa struttura. L’idea è di utilizzare la struttura, come riferisce sempre la Tvsvizzera, per questo scopo. Non escluso anche l’idea di un rilancio come centro commerciale, giù aperto in passato prima di una fine poco gloriosa.

Anche nel nostro territorio tantissimi gli appassionati delle figurine. L’idea è quella di attirare tanti appassionati per poter ammirare anche le figurine di tantissimi anni fa

Veduta generale di uno stabile in cemento armato a forma di ellissoide; cielo blu; strada davanti