Sono stati inaugurati alla presenza del vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia Letizia Moratti la prima Casa di Comunità (Cdc) del territorio lariano in via Napoleona a Como e il primo Ospedale di Comunità (Odc) a Mariano Comense, all’interno del presidio Felice Villa. Complessivamente le strutture gestite da Asst Lariana in provincia di Como saranno 6 per quanto riguarda le Case di Comunità Hub e 5 le Cdc Spoke; per quanto riguarda gli Ospedali di Comunità saranno 4.

«La Casa di Comunità di via Napoleona – sottolinea la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia Letizia Moratti – si inserisce in quella che, in un contesto storico in via di riqualificazione, costituisce una vera e propria cittadella della Salute, punto di riferimento per la città di Como e per i comuni limitrofi. A lei si aggiungeranno le altre case di comunità e gli ospedali di comunità, il primo dei quali lo abbiamo inaugurato oggi a Mariano Comense, per costruire anche nella Provincia di Como quella rete territoriale di prossimità disegnata dalla riforma della sanità lombarda.
Attraverso importanti investimenti si offrono servizi più personalizzati e vicini ai cittadini, si risponde alle esigenze di una popolazione cambiata dal punto di vista demografico, si rafforza la prevenzione, si implementano risorse tecnologiche per la cura, si mette in campo un approccio multidisciplinare anche attraverso la collaborazione e l’integrazione con i servizi sociali dei comuni».