Varenna è famosa per il suo pittoresco borgo che si snoda in una serie di viuzze che calano ripide verso il lago di Como. Durante la guerra dei dieci anni Varenna si oppose a Como e fece lega con l’Isola Comacina dalla quale accolse i profughi dopo la sua distruzione. Varenna è sempre stata famosa anche per i suoi marmi bianco-nero. Segnaliamo da visitare la chiesa di S.Giorgio, la neoclassica villa Isimbrandi con giardino e terrazze collegate da una scalinata, Villa Monastero con le sue sculture di Tito ad opera di Comolli. Consigliamo inoltre  una gita a Esino Lario m. 913, detto la perla delle grigne per la sua splendida posizione.