Troppa acqua nel lago in questi giorni: crescita continua, è già arrivato in strada

0
979

E’ entrata tanta, tantissima, acqua in tutto il fine settimana. Ma anche nella giornata di ieri. Un’afflusso-record nel lago di Como anche dall’alta Valtellina per le intense piogge. Ed oggi ecco la spiacevole conseguenza: livello del Lario arrivato a quasi 20 centimetri dalla quota esondazione, sul lungolago già collocati birilli e passerelle per permettere alle persone di attraversare senza finire nell’acqua. Il rischio è di una ulteriore crescita nelle prossime ore con lago in piazza per domattina. Ipotesi che solo una settimana fa – con clima estivo – sembrava davvero lontanissima.