Trattoria del Glicine: Il fascino della cucina regionale italiana sul lago di Como

0
7645

Tradizione e succulenti novità in arrivo

C’è un’intera famiglia in un piccolo paesino dell’incantevole lago di Como che, grazie all’input di papà Mario e alla sua passione per la buona cucina tramandata dal nonno, decise diciannove anni fa di aprire il suo primo ristorante. Uno stabile dei primi del Novecento -un tempo punto di ritrovo per i   paesani- venne scelto come location per la realizzazione del loro sogno riuscendo a ricreare, tramite un’adeguata ristrutturazione, un’ambiente classico che ricorda lo stile ottocentesco, semplice e raffinato allo stesso tempo. Il “Patron” del locale, il signor Mario, ha lasciato che i figli, Beatrice e Francesco, prendessero le redini dell’attività di famiglia dando nuova    linfa e nuove idee a questo importante progetto.

Beatrice, giovane ma raffinata cuoca, sta puntando su un’apprezzata   cucina regionale italiana che sappia proporre le eccellenze della nostra penisola dalle Alpi al Mediterraneo. Si può così variare facilmente dal  capriolo in salmì della tradizione Alto Atesina alla Cacio e Pepe Laziale fino ad arrivare a piatti tipici della tradizione comasca come il risotto al pesce persico. Una cucina che punta alla qualità delle materie prime e alla stagionalità dei prodotti (il menù varia quattro volte durante l’anno). Un’attenzione particolare è riservata alle esigenze dei clienti anche in  fatto di intolleranze alimentari. Si tratta infatti di una cucina Gluten Free, senza glutine, e da ormai tre anni il ristorante è riconosciuto come  membro dell’AiC, l’Associazione Italiana Celiachia.

Nel segno delle buone tradizione tramandate da papà Mario da quest’anno c’è un’importante novità: il Take Away. I clienti potranno così prenotare i piatti d’asporto entro le ore dodici del giorno stesso, ritirando gli stessi in loco dalle ore 18 alle 21, per poi gustarsi comodamente la cena a casa propria. Un packaging pensato con materiali italiani e biodegradabili vi permetterà di scaldare, una volta arrivati a casa, le pietanze scelte senza togliere nulla dagli involucri. In abbinamento a questa raffinata cucina troverete una delle cantine più conosciute del territorio che può vantare quasi 700 etichette.

Si tratta per lo più di vini italiani di tradizione regionale che Francesco, il sommelier della famiglia, propone in abbinamento ai piatti. Il locale ha una capienza di circa 70 persone mentre un’elegante saletta al piano superiore è stata studiata ad hoc per ospitare piccoli eventi dal brunch dopo un ricevimento fino a piccoli meeting aziendali. Durante la bella stagione si può invece piacevolmente pranzare in   un’incantevole terrazza coperta da un glicine secolare che per la sua  bellezza dà il nome al locale. Non da ultimo è da apprezzare la posizione del ristorante, situato nella suggestiva piazza S.Stefano, a pochi minuti in macchina da Cernobbio, dove da un’angolatura della veranda è possibile ammirare il lago.

Un’ultima importante novità riguarda la prossima stagione estiva. A partire dal mese di giugno saranno infatti disponibili due appartamenti, a Cernobbio, per soggiorni di brevi periodi. Per prenotazioni ci si può rivolgere direttamente al locale che offrirà     ulteriori dettagli in merito.

Trattoria del Glicine
Via Vittorio Veneto, 1 – Piazza S. Stefano – Cernobbio – tel. 031511332
trattoriadelglicine.com