Studio Due, architettura e design dal 1992

0
3567

L’architetto Mario Brenna è l’anima di Studio Due, lo studio di architettura che dal 1992 a Como si occupa di progettazione architettonica e interior design. Il cliente che si affida a Studio Due viene seguito in ogni fase di realizzazione, dal progetto iniziale sino all’organizzazione degli interni. Questo costante lavoro permette di assistere il cliente a 360°, di consigliare le migliori soluzioni sia architettoniche che materiche con particolare attenzione al contesto ambientale. Ogni progetto Studio Due prende avvio dalla valutazione dell’edificio, il contesto e la sua storia, mirando a soddisfare i desideri del cliente. La selezione dei migliori materiali uniti alla competenza e all’esperienza di Studio Due, permettono di sperimentare nuove soluzioni creative e funzionali.

Studio Due si trova in Via Provinciale, 26 – Anzano del Parco
Per ulteriori info visitate la nostra pagina Facebook

Loft in provincia di Milano – Area benessere

TIPO PROGETTO: Ristrutturazione ed ampliamento interno. Creazione di una piccola area benessere all’interno di un loft. Un locale con piscina caratterizzato da una sauna panoramica al centro, il tutto racchiuso da una vetrata a tutt’altezza che forma un quadro da ammirare dall’interno dell’abitazione.

ANNO REALIZZAZIONE: in fase di realizzazione

Palazzina uffici capannone industriale in provincia di Como

TIPO PROGETTO: Personalizzazione Facciata. Intervento di personalizzazione di un capannone industriale ospitante gli uffici di una industria metalmeccanica. L’obbiettivo del progetto era di dare un carattere forte e semplice nel settore terziario. E’ stato creato un rivestimento a due profondità, una parte più sporgente a formare una cornice, un nastro identificativo che termina con uno sporto superiore e caratterizzante di un colore forte e deciso, l’altra parte a ridosso della muratura prefabbricata, lineare e di colore bianco per risaltare il “nastro”.

ANNO REALIZZAZIONE: 2018

Villa in Brianza

TIPO PROGETTO: Ristrutturazione ed ampliamento di una casa unifamiliare senza valore architettonico. Un intervento caratterizzato da una nuova linea architettonica con una nuova sottolineatura dell’orizzontalità del nuovo che si affianca all’esistente fortemente radicato al suolo, a differenza del nuovo visivamente “staccato” da terra, il tutto specchiandosi nella superficie d’acqua della piscina che crea un continuum tra interno ed esterno.

ANNO REALIZZAZIONE: 2015

Villa in provincia di Varese

TIPO PROGETTO: Ampliamento di una villa unifamiliare con un corpo volumetrico con indirizzo architettonico contemporaneo a geometria regolare e netta nelle sue linee, con un segno forte e definito nella sua nuova pelle/rivestimento in lastre di acciaio cor-ten trattato a cera, caratterizzando i prospetti del nuovo corpo edilizio di colori e materia.

ANNO REALIZZAZIONE: in fase di realizzazione