Pallanuoto Como, parte la nuova stagione in B ed è subito derby a Muggiò

0
849

Inizia la nuova stagione della Pallanuoto Como. Sabato 12 Gennaio, nella piscina di Muggiò, contro il Varese, ricomincerà una nuova stagione agonistica per la prima squadra del club,  pronta a disputare il quarto campionato consecutivo di Serie B della sua giovane storia.
Dopo la travagliata passata stagione, conclusasi con una salvezza ottenuta solo in gara 3 dei play out, una squadra per certi versi nuova si appresta ad affrontare il campionato con il giusto mix di determinazione, entusiasmo e serietà.

La rosa è cambiata molto dall’anno scorso, salutati Damonte, Spalenza e Riccioli, sono arrivati in riva al Lario Daniele Osigliani e Nicolò Genoni da Busto, Alberto Barzon da Monza e Pietro Cisani rientrato dopo due anni di esperienza all’estero. Confermatissimo il nucleo storico composto da capitan Colombara, De Nicola, Tedeschi, Maresca, Pitic e Andrea Crivellin (quest’ultimo ancora alle prese con un recupero fisico e indisponibile per la prima parte di campionato), più tutta la componente “green” del vivaio con i vari Arnaboldi, Galfetti, Uliassi, Bottiani, Luca Crivellin, Gorgoglione e Gattuso, che proseguiranno il loro processo di crescita a fianco di giocatori più esperti ed avranno possibilità importanti di minutaggio anche in serie B.

La fotrmazione del presidente Dato arriva a questa prima giornata con la coscienza che sarà un campionato molto duro ed equilibrato, dove ogni partita sarà in bilico fino alla fine del quarto tempo. L’inizio sarà subito ostico per i lariani: nel derby contro Varese, squadra molto ben organizzata che ha terminato la passata stagione sfiorando i play off, sarà importantissimo iniziare subito forte, cercando di tenere a bada le numerose soluzioni offensive del Varese.
La stagione proseguirà poi, nell’ordine, con Monza, Bergamo, Mestrina, Metanopoli, Cus Geas Milano, Reggiana, Promogest Quartu e Modena.

In questo campionato che si prevede molto equilibrato, sulla carta appare notevolmente rinforzato il Metanopoli di San Donato, promosso dalla serie C, che ha puntellato una rosa già competitiva con innesti di giocatori di categoria superiore. Insieme al Metanopoli, ai nastri di partenza appaiono favorite per l’accesso ai play off, la Promogest di Quartu Sant’Elena (retrocessa dalla serie A2), il Varese e il Modena.
L’obiettivo della Pallanuoto Como è quello di affrontare un campionato tranquillo, con un occhio rivolto verso l’alto e l’altro verso il basso, per evitare i play out, con la speranza di far crescere ancora di più tutti i giovani componenti del vivaio e avvicinare un numero sempre maggiore di sportivi al mondo della pallanuoto.