OSCARS 2017: proclamazione con un giallo, e’ Moonlight il miglior Film

0
691
il logo degli Oscars 2017

 

ComoCity segue in diretta la cerimonia di assegnazione degli Oscars 2017 con aggiornamenti in tempo reale sui vincitori nelle varie categorie-

6.07 Migliore Film: Moonlight, prodotto da Adele Romanski, Dede Gardner e Jeremy Kleiner, vince la statuetta con un giallo, un clamoroso misunderstanding dietro le quinte porta uno spaesato Warren Beatty ad annunciare la vittoria di La La Land, e mentre i produttori del film di Chazelle salgono a ricevere il premio e si lanciano nei primi ringraziamenti di rito, viene annunciato l’incredibile errore e vengono chiamati sul palco i realizzatori di Moonlight, a nostro parere pellicola notevolmente inferiore a La La Land

5.57 Migliore Attrice Protagonista: Emma StoneLa La Land  vince l’Oscar

Emma Stone premiata con L’Oscar

 

5.50 Migliore Attore Protagonista: Casey AffleckManchester by the Sea, intensa e premiata interpretazione per l’attore a cui va l’Oscar

 

5.43 Migliore Regia: Damien ChazelleLa La Land, 32 anni, il più giovane regista della storia ad essere premiato con un Oscar ! Quinta statuetta per la pellicola

il regista prodigio Damien Chazelle

 

5.36 Migliore Sceneggiatura Non Originale: Barry Jenkins e Tarell McCraney vincono il premio per  Moonlight 

5.32 Migliore Sceneggiatura Originale: L’Oscar va a  Kenneth LonerganManchester by the Sea

5.19 Migliore Canzone:  City of Stars (Justin Hurwitz, Benj Pasek, Justin Paul) – La La Land, e la pellicola di Chazelle incassa il quarto premio!  E le Splendide Musiche di La La Land ottengono il massimo del risultato

5.15 Migliore Colonna Sonora: arriva la terza statuetta per La La Land, a portarla a casa è un umilissimo e conciso Justin Hurwitz

il giovane musicista e compositore Justin Hurvitz

 

5.06 John Legend esegue dal vivo, piano e voce, il brano City of Stars (Justin Hurwitz, Benj Pasek, Justin Paul) da La La Land candidato all’Oscar come Miglior Canzone

5.00 Miglior Fotografia: secondo Oscar per La La Land, a nostro parere stra meritato a Linus SandgrenLa La Land

4.48 Miglior Cortometraggio: Sing, regia di Kristóf Deák è il vincitore

4.45 Miglior Cortometraggio Documentario: The White Helmets, regia di Orlando von Einsiedel è il lavoro premiato

4.35 Miglior Montaggio: John GilbertLa battaglia di Hacksaw Ridge (Hacksaw Ridge) si accaparra l’Oscar

4.32 Migliori Effetti Speciali : Robert Legato, Adam Valdez, Andrew R. Jones, Dan Lemmon – Il libro della giungla (The Jungle Book), grande sconfitto della categoria  Rogue One: A Star Wars Story 

4.16 Miglior Scenografia:  prima statuetta per il super favorito La La Land a Sandy Reynolds-Wasco e David Wasco

4.12 Miglior Film d’Animazione: lo conquista con merito il geniale Zootropolis (Zootopia), regia di Rich Moore e Byron Howard

i simpatici protagonisti di zootopia

 

4.10 Miglior Corto d’Animazione: Piper, regia di Alan Barillaro . Il corto racconta la storia di un piccolo piovanello che deve imparare a procurarsi il cibo e affrontare la propria idrofobia sotto lo sguardo amorevole della sua mamma. Il cortometraggio, come è consuetudine per i cortometraggi Pixar, è stato proiettato prima del film Alla ricerca di Dory 

4.02 Sting canta per l’Academy dal vivo The Empty Chair (J. Ralph e Sting)  dal docufilm- Jim: The James Foley Story

3.58 Miglior Film Straniero, annunciato da Charlize Theron e Shirley Maclaine: Vince Il cliente (Forushandeh), regia di Asghar Farhadi (Iran)

3.42 Migliore Attrice non Protagonista: Viola Davis per Barriere (Fences) si aggiudica la prestigiosa statuetta ringraziando con un discorso toccante terminato con gli occhi lucidi

l’attrice Viola Davis

 

3.38 Vengono annunciati gli Oscar Onorari a Jackie ChanAnne V. Coates, Lynn Stalmaster e Frederick Wiseman

3.32 Miglior Sonoro: L’Oscar se lo aggiudicano Kevin O’Connell, Andy Wright, Robert Mackenzie e Peter Grace – La battaglia di Hacksaw Ridge (Hacksaw Ridge)

3.29 Miglior Montaggio Sonoro : Oscar assegnato a Sylvain Bellemare – Arrival

 

3.09 Miglior Documentario, in corsa anche  l’italiano “Fuocoammare” di Gianfranco Rosi.  Il premio va però a  O.J.: Made in America, regia di Ezra Edelman

3.03 Migliori Costumi : Oscar a Colleen AtwoodAnimali fantastici e dove trovarli (Fantastic Beasts and Where to Find Them)

3.00 – Miglior Trucco e Acconciatura, l’oscar va a Alessandro Bertolazzi, Giorgio Gregorini e Christopher NelsonSuicide Squad. un po’ d’Italia trionfa a Hollywood

2.48 – Sta per essere annunciato il miglior attore non protagonista, trionfa

Mahershala AliMoonlight 

che ritira il premio visibilmente commosso

Mahershala Ali neo premiato con l’Oscar