Orticolario: la prossima edizione, dal 4 al 6 ottobre, sarà Fantasmagorica

0
736

Dal 4 al 6 ottobre 2019​ torna ORTICOLARIO a Villa Erba di Cernobbio

Il filo conduttore, misterioso ed evocativo, di questa edizione, è

‘Fantasmagoria’’: viaggi per mare, in terre sconosciute, nel tempo, con la mente e tra i segreti di un fantasmagorico giardino.​

Lo hanno svelato gli organizzatori di quella che, anno dopo anno, sta diventando una delle rassegne espositive più prestigiose del territorio

La meravigliosa immagine ufficiale della prossima edizione porta ancora una volta la firma del fotografo Luigi Fieni

Ecco come viene presentata l’edizione a venire sulla pagina ufficiale della manifestazione:

Il viaggio

“Le geografie della terra sono inseparabili dalle geografie della mente”
(Vittorio Lingiardi)

Esploratori, naturalisti, botanici e avventurieri hanno solcato mari e attraversato terre sconosciute alla ricerca di piante misteriose.
Viaggi, miti e leggende di uomini e di piante raccontano la storia dell’esplorazione, grazie a cui nuove specie hanno popolato e trasformato giardini e paesaggi.
Scoperte che hanno permesso e che permettono il continuo miglioramento della vita umana attraverso la scienza, di cui la natura è fonte d’ispirazione e guida.
E proprio da qui inizia il viaggio. Intorno al mondo, in giardino, nel tempo, con la mente.

Le bacche e i piccoli frutti

In autunno e durante l’inverno, i grandi viaggiatori per natura, gli uccelli, prediligono mete ricche di delizie come i giardini con bacche e piccoli frutti.
Generose, rotonde e carnose, sono perle colorate sui rami nudi o tra le foglie di siepi e cespugli, e il segreto per un fantasmagorico giardino tutto l’anno.
Osate e avventuratevi oltre la tavolozza delle fioriture primaverili. Osate!

“Il giardiniere non deve più rassegnarsi ad attendere le prime maestose fioriture primaverili, annuncio del risveglio di Madre Natura. (…) la tavolozza di piante invernali è talmente generosa che (…) in questa stagione il giardino può tramutarsi in una fantasmagoria di colori brillanti e di fragranze sottili”
(Cedric Pollet, “Giardini d’inverno”)

il video ufficiale dell’edizione 2018 a questo link

https://youtu.be/JHhrRMzJX1k