Disturbi alimentari, anche a Como un ambulatorio per dare un aiuto alle giovani

0
1399

Non ci sono solo anoressia e bulimia, indubbiamente le più conosciute. Ce ne sono anche altre, forse ancora più subdole e preoccupanti. Sono i problemi alimentari che possono colpire da vicino tanti giovani e non. Anche Como non ne è immune. Lo ha detto oggi Leonardo Mendolicchio (video sopra), direttore di Villa Miralago (Varese) dove il progetto per curare queste patologie è diventato centro nazionale di riferimento. Ora Ananke sbarca anche in città con un ambulatorio per dare aiuto a chi ha problemi con il cibo: bulimia ed anoressia, come detto, ma anche obesità ed altre forme di sofferenza. Al liceo Casnati in queste ore la presentazione ufficiale

presentazione convegno disturbi alimentari como e ambulatorio di comoAll’incontro di oggi – cui è seguito un articolato dibattito bel pomeriggio – sono intervenuti anche la responsabile del progetto lariano Laura Romano ed il responsabile nazionale Alessandro Raggi. A supportare il lavoro del centro di Como anche la psicologa Domiziana Giola. Introduzione dei lavori con la presidente del consiglio comunale di Como Anna Veronelli, prima come assessore ed ora con il nuovo ruolo istituzionale, sempre molto vicina a questo problema.

 

Più informazioni su