Como, cambiano volto due aree dismesse: presto un albergo all’ex scalo merci

0
707

Proprio nel giorno in cui la lista PerComo presenta in comune le idee per la Ticosa del futuro ecco che dal Comune arrivano segnali positivi per altre aree dismesse della città. Per le quali si sta muovendo qualcosa ad iniziare dall’ex Scalo Merci di Como, area a San Giovanni di proprietà di Nessi & Maiocchi: qui dovrebbe sorgere un albergo,un’area sosta per i pullman turistici e un parcheggio per le auto. Il tutto nel giro di alcuni anni. Fase avanzata della richiesta per la costruzione, ma ancora nessuna certezza.

 

Ma oltre all’ex scalol merci ecco anche un secondo parere positivo degli uffici tecnici comunali per il quartiere di Ponte Chiasso; qui proprio Esselunga sarebbe pronta ad aprire un nuovo punto vendita nell’area ex Lechler, i cui iter necessita ancora diversi passaggi di approvazione, non ultimo quello di una assemblea di quartiere. La bozza di progetto, oltre a supermercato, prevede un grande parcheggio ed una nuova piazza che potrebbe offrire nuovi spazi a questa zona di periferia. a ridosso con quella di confine con la Svizzera.