Campione d’Italia, gli ex dipendenti del Casinò in corteo sulle strade di Como

0
1382

Sotto le insegne di tutte le sigle sindacali e con un obiettivo primario dichiarato – “Riaprire subito” il Casinò – mercoledì 29 agosto è in programma una manifestazione con corteo nelle vie di Como di tutta la cittadinanza di Campione d’Italia. Una sorta di grandiosa trasferta dei campionesi – a cominciare da lavoratori di Casinò e Comune, commercianti, pensionati – mobilitati per difendere, con la casa da gioco, il paese.

La manifestazione si concluderà davanti alla sede della Prefettura, rappresentanza locale del Governo centrale cui sarà rinnovato e amplificato l’appello per un intervento decisivo che con la riapertura del Casinò consenta all’exclave di sopravvivere, poiché oggi l’intera comunità campionese è sul limitare della fine. “Campione ‘è’ d’Italia” è lo slogan dell’appuntamento  il cui ritrovo e alle ore 9,30 a Porta Torre. La partecipazione si annuncia massiccia.

Poche settimane fa (foto sopra) altra manifestazione a Como sempre con arrivo in Prefettura: una delegazione è stata ricevuta dal Prefetto.